GALLERIA JOB

Dal 14 ottobre al 18 novembre 2017

La Galleria Job presnta


"BELLINZONA: IL FIUME CHE UNISCE"
fotografie di Massimo Pacciorini-Job

Inaugurazione:
sabato 14 ottobre 2017, ore 11.00


Presentazione di Maria Will
, critico d'arte


La mostra
Il fiume divide e unisce la nuova città di Bellinzona e alcuni suoi quartieri, in una pluralità che trova integrazione nelle “spiaggette” sulle rive del fiume, dove diverse etnie convivono, parlano, discutono, ballano, nuotano, grigliano assieme ai ticinesi. Ponti reali e simbolici di una città plurale.

Questo progetto fotografico di Massimo Pacciorini-Job continua la ricerca avviata con la mostra “Da Helvetia a Helvetia” (2016), riflessione per immagini sul quartiere di Bellinzona-nord.

La mostra “Bellinzona: il fiume che unisce” è proposta nell’ambito di Bi10, la decima Biennale dell’immagine , che ha per tema “Borderlines. Città divise/Città plurali”.
L'edizione 2017 ha coinvolto oltre venti spazi espositivi pubblici e privati situati in tutto il Canton Ticino.

Fotografie scattate in analogico in bianco e nero, e in digitale a colori.
Fotografie da negativi in B/N stampate 50X60 cm su carta baritata ai sali d’argento (Ilford FB Classic) e virate al selenio.

Immagini digitali stampate 30x45 cm a getto d’inchiostro su carta baritata .
Tiratura limitata 1/3.
Per l’occasione le edizioni Job propongono una scatola di latta, numerata e firmata contenente una fotografia B/N, 21 X 29.7 cm stampata su carta baritata ai sali d’argento (Ilford FB Classic), virata al selenio per una migliore conservazione nel tempo. Tiratura limitata 1/15.


Invito


02

La mostra video


Presentazione di Maria Will

sabato 14 ottobre 2017
per la vernice della mostra
"BELLINZONA: IL FIUME CHE UNISCE"

20 ottobre 2017, Carlo Monti
"Quando la fotografia divide e unisce"



28 ottobre 2017 laRegione cultura
l'ospite di Carlo Monti
Bellinzona plurale, mostra singolare


novembre 2017 La Turrita
di Carlo Monti
Bellinzona il fiume che unisce



La mostra (entrata libera)
rimarrà aperta fino al 18 novembre 2017,
dal lunedì al venerdì
8.45 - 11 / 13.45 - 18.30,
sabato
8.45 - 12 / 13.45 - 17.00.


Ulteriori informazioni:
tel.  091.857.75.40
cell. 079.621.37.38
labo@fotolabojob.ch


Con il sostegno:

02





02
02
02
02
02
02
02
02
02
02
02
02